martedì 2 aprile 2013

il mio pesce d'aprile preferito


..."Gentile signora, può cortesemente controllare lo zaino di Orlando? Da due giorni non porta a scuola il quadernone di italiano."

- Mamma, non lo trovo da nessuna parte!
Strano. Mi pareva proprio di averlo infilato nello zaino io stessa...
Infatti. Solo che l'avevo infilato nello zaino sbagliato e Leonardo, che vive felice e distratto a due metri da terra, lo aveva lasciato lì, trovando la cosa di poco interesse.

Un figlio in quinta, uno in terza e uno in prima. Quest'anno faccio un po' di confusione. Avvisi da firmare, riunioni a cui partecipare, gite da finanziare,  svariato materiale scolastico da procurare, lezioni sul corpo umano e sui dinosauri da ascoltare. La linea dei numeri da controllare.
Il terzo figlio si deve un po' arrangiare.
E Orlando, zazzera bionda e vestiti di terza mano, si arrangia e va per il mondo con fiero cipiglio e passo ardito.
Meglio se con l'amata enciclopedia per bambini sottobraccio.

In cucina, sto sbizzarrendomi in un fantasioso piatto per la cena.
- Mamma? Sai che il sole si spegnerà tra cinque miliardi di anni? C'è scritto sul mio libro. Meno male che ci rimane ancora un bel po' di tempo...

In bagno, sto strigliando un recalcitrante quarto figlio.
- Mamma? Lo sai che sopra gli 8000 metri, sull'Everest inizia la "zona della morte"? Bisogna usare le bombole d'ossigeno!


Sul divano, sono immersa nella lettura.
- Mamma? Ho scoperto cosa mi ha punto stanotte: una "cimice del letto"! C'è scritto sul mio libro.
- Accidenti...
Il terzo figlio mi insegna un sacco di cose.

Il terzo figlio sta crescendo. E ha ricevuto il suo primo invito a fare merenda a casa di un compagno di classe.
Orlando è elettrizzato e passa tutta la cena a ciarlare del suo amico B.
- Lo sapete che amico B. ha un pitbull americano?!? non vedo l'ora di vederlo!
- Ehm, cara... tu lo sapevi?
- ...
- Orlando, non andare a controllargli i denti! Cara, avviserai la mamma di amico B, vero?
- E poi sapete... amico B e il suo papà vanno a caccia ogni domenica. Cacciano gli animali!
- Cara...
- Ma lui non va mica a casa di amico B di domenica...

Sì, il terzo figlio sta crescendo. E ieri ha compito sette anni!

24 commenti:

  1. Che bello leggere un pò delle vostre avventure. Io sono incasinatissima con la scuola di uno e tu ti barcameni in allegria con 3 + 1. Dovresti tenere lezioni ai manager e a qualche politico per insegnare a gestire così tante teste ed esigenze.
    Auguroni Orlando, se vuoi noi abbiamo un bracco ungherese che lecca le mani ma afferra coi denti tutte le stringhe, se ti interessa conoscerlo ci organizziamo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi barcameno malaccio...
      Sono d'accordo con te: gran parte di noi mamme potrebbe dare qualche lezione. Per il bracco ungherese, guarda che Orlando ti prende in parola!

      Elimina
    2. Perchè no???
      Se ho capito bene Bologna non dovrebbe essere così lontana...
      In estate con il giardino a disposizione per scorrazzare liberi....

      Elimina
  2. Che bello rileggervi!!! Mi siete mancati tanto! Tanti auguri ad Orlando e tantissima empatia per te: anch'io quest'anno sono piuttosto incasinata, tra età ed argomenti diversi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Tu certo più di me. Ti penso spesso e sei davvero brava a riuscire ad organizzare la scuola familiare per tutti quanti!

      Elimina
  3. Che bello ritrovarti, mi mancavano i racconti di vita della casetta. Auguri a Orlando e un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  4. Ben ritrovata e tantissimi auguri ad Orlando !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sono stata super pigra... grazie per gli auguri!!!

      Elimina
  5. Meno male che ogni tanto riappari :D
    Mancavi anche a me sai?

    Anche il mio BUH tra due settimane compie sette anni, sta diventando grande ;)

    RispondiElimina
  6. E a me mancavano i blog, ma volevo fare un po' d'astinenza...
    Vedremo la torta del tuo BUH...

    RispondiElimina
  7. Finalmente sei tornata! auguri a voi!

    Anche qui una bella novità: il 25 marzo è nata Amélie Anne che ora dorme in posizione koala sulla mia pancia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che notizia meravigliosa! E che bel nome...

      Elimina
  8. Era tanto che non scrivevi !! Tanti auguri terzo bellissimo figlio ...

    RispondiElimina
  9. Oh! Bentornata!
    Auguroni al pesciolino :-)

    RispondiElimina
  10. Bentornata famiglia 6 cuori! è sempre bello leggere i tuoi post!
    Sere

    RispondiElimina
  11. Tanta solidarietà al tuo terzo figlio... da terza figlia ho vissuto in parte questa sua "arte di arrangiarsi": imparai a leggere da sola a 4 anni con il "grillo parlante", ad andare in altalena e sui pattini, e lo zaino per la scuola lo preparavo sempre da sola. Cantavo canzoni inventate da me mentre mia madre sedava le liti furibonde tra i due più grandi e difendevo con le unghie il mio diritto al "quarto sofficino" (un terzo per ciascuno, almeno finchè non è nato il quarto figlio!)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...