martedì 7 giugno 2011

sogni


Il mio sogno è di poter percorrere, un giorno, il Cammino di Santiago.
Quando i miei figli saranno abbastanza grandi da poterli lasciare per più di tre giorni...
Quando io sarò abbastanza grande da riuscire a stare senza di loro per più di quattro ore...
Quando troverò qualcuno disposto a tenerli per più di un pomeriggio...
Mi piacerebbe anche portarli con me. Quando sarò abbastanza certa che il pellegrinaggio non diventi un martirio.

foto di Ilda Casati

Quest'anno... Dove andiamo?
Non lo sappiamo ancora! A fine giugno, forse diretti a Nord, forse diretti a Sud,  intraprenderemo il nostro viaggio.
E' già, questo, un sogno che si realizza: viaggiare tutti insieme, con il nostro piccolo Elia.

Questo post partecipa all'iniziativa di Mens Sana  

21 commenti:

  1. Dovunque andiate buon viaggio!!goditi i momenti in cui siete tutti assieme,che si sa, i nostri cuccioli crescono alla svelta...

    RispondiElimina
  2. Sogno che condivido! E intanto ci godiamo i viaggi fatti di risate e valigie stipate ;-))

    RispondiElimina
  3. Bello il cammino: piacerebbe anche a me farlo... prima o poi.

    RispondiElimina
  4. Allora non sono l'unica ad avere difficoltà a separarsi da suo figlio! Mia suocera vorrebbe le mandassi Edo in Spagna d'estate ma io proprio non me la sento... Sì poi tu hai anche qualche problemino in più dovendo trovare una buon'anima che te li tenga tutti e quattro...
    Il cammino di Santiago piacerebbe molto anche a me anche se ho sentito racconti di piedi massacrati, notti all'aperto perché non c'erano più sistemazioni disponibili e svenimenti per il caldo!!!

    RispondiElimina
  5. Fortuna non sono l'unica a non riuscire nemmeno a pensare a una vacanza senza figlio...

    RispondiElimina
  6. allora buon viaggio...in qualsiasi caso vi divertirete come matti! una splendida numerosa famiglia...non c'è da annoiarsi! ;)

    RispondiElimina
  7. Bel sogno. E bello farlo tutti insieme!
    Buon viaggio di fine giugno

    RispondiElimina
  8. Giustifico il mio attaccamento ai figli con il fatto che sono ancora piccoli... altrimenti sarò una pessima suocera! (Ma mio marito mi assicura che ci penserà lui a salvarli da una mamma impicciona).
    Il Cammino è davvero un grande sogno... considerando che Elia ha un anno, dovrò aspettare ancora un bel po'!

    RispondiElimina
  9. non posso che augurarvi, ovunque andiate, una bella vacanza! Lian
    p.s. anche io un giorno vorrei fare il cammino di santiago, deve essere davvero una esperienza suggestiva.

    RispondiElimina
  10. CHE MERAVIGLIA :) SIETE PROPRIO BELLI... MI REGALI UN PO' DI MAMMOSITA' ? :)

    RispondiElimina
  11. Ma che bella idea! Anche io non amo separarmi da mia figlia ma si avvicina l'età in cui dovrò farlo e mi esercito mentalmente ripensando alla mia volgia di indiepndenza di quando ero adolescente...
    Finché non sarà il momento fatidico facciamo le vacanze tutti e tre insieme.
    Grazie di aver partecipato!

    RispondiElimina
  12. bellissimo sogno...buon viaggio,di certo il divertimento è assicurato

    RispondiElimina
  13. @Lian: grazie e benvenuta!
    @Stella: con tutte le cose che ti inventi, mi pare che la mammosità non ti manchi... :)
    @Palmy: grazie a te che ci dai sempre nuovi spunti! Penso sempre che l'adolescenza sia cosa lontana... ma Giacomo compie nove anni in agosto! Anni passati in fretta!
    @Valeria: grazie... non vedo l'ora di partire!

    RispondiElimina
  14. Ti auguro di fare delle strepitose vacanze!
    I miei avi fecero il percorso per recuperare le spoglie di San Jacopo che è diventato il loro santo patrono a Pistoia...piacerebbe anche a me fare il percorso, chissà, magari un giorno...
    Ciao!

    RispondiElimina
  15. proporngo di organizzare un cammino di santiago tra mamme blogger tra qualche anno (ma non troppi). é anche 1 dei miei sogni nel cassetto.

    Cara 6cuoti poi ci farai sapere la meta delle tue vacanze!

    RispondiElimina
  16. Beh visto che ce ne sono tante tra noi che vorrebbero andare propongo di organizzare un pullman.Che ne dite??....tra qualche anno però anch'io ho 3 cuccioli.

    RispondiElimina
  17. Ecco, già mi immagino un'allegra compagnia ciarliera di mamme blogger con figli al seguito, valicare il passo di Roncisvalle... :)

    RispondiElimina
  18. anch'io! Anch'io! Voglio venire anch'io!!!
    Ne ho fatta di strada a piedi con lo zaino sulle spalle , ma quei giorni mi sembrano così lontani, sono l'unica nostalgia da quando sono mamma. Che ne dite se prima di avventurarci nel Cammino per antonomasia non ci organizziamo tra due tre anni (ora sono incinta) per fare la via francigena da Roma ad Assisi? In fondo non è solo la meta, ma il viaggio. Sarebbe breve e fattibile anche con famiglia al seguito, basta scegliere un tragitto semplice e portarci qualche tenda (non credo che ci accoglierebbero negli ostelli tutti insieme). Daiiiiiiiiiii......

    RispondiElimina
  19. @Barba: davvero un'idea... Lasciamo che crescano un po', poi ci pensiamo! Vero: non la meta, ma il viaggio...

    RispondiElimina
  20. mmm io al cammino potrò partecipare fra molto tempo...il mio maghetto sta per compiere solo 5 mesetti...mi sa che andrete senza di me e poi mi raccontate! piacere di conoscerti, a presto! :)

    RispondiElimina
  21. per unangoloinblu: anche il mio birillo ha 5 mesi e fra l'altro aspettiamo un fratellino/sorellina che il cielo ha voluto regalarci ma con un paio di marsupi risolviamo il problema :-) penso che vedere il mondo (per quanto possibile) sia uno dei piaceri immensi e uno dei nostri obiettivi nella vita ... e quale compagnia migliore dei nostri cuccioli? ps per 6cuorieunacasetta : la mammite ha colpito anche me con gran dispiacere di chi non vede l'ora che lasci il mio birillo...ma è tanto buono e portarlo con me non è faticoso...percio' ;-))
    BUON VIAGGIOOOOOOOO
    kiara

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...