martedì 21 febbraio 2012

Esperimenti sul davanzale

- Bevetela tutta, mi raccomando!
La mamma che dice di bersi due litri di aranciata? Conoscendola, avrà bisogno della bottiglia per i suoi pasticci...
Infatti.
Acqua di rubinetto. Acqua di stagno, di lago. Acqua piovana. Acqua inquinata. Terra del giardino, sabbia, terriccio. Semi.
Il tipo di acqua e il tipo di terra "interagiscono". Come?
Abbiamo costruito una colonna terra-acqua. Bisogna tagliare in due la bottiglia, circa 15 centimetri sotto il tappo. Forare il tappo e inserire nel foro uno "stoppino". (Noi abbiamo usato un pezzo di scotta della barca del nonno... ma non gli diciamo niente). Riempire la parte inferiore con dell'acqua. La parte superiore va capovolta e inserita nella parte inferiore. Lo stoppino non deve toccare il fondo e nemmeno il lato della bottiglia. Si riempie la parte superiore con del ghiaino che serve per il drenaggio e con del terriccio. Lo stoppino deve arrivare al terriccio. Si semina... e si aspetta: l'acqua salirà lungo lo stoppino e irrigherà l'orticello casalingo, un po' di terra scenderà nell'acqua.
E voilà, dopo una decina di giorni il raccolto sarà pronto! Noi abbiamo seminato dell'insalatina.
Anche l'acqua del serbatoio è cambiata.
Le possibiltà sono tantissime: basta variare il tipo di acqua, il tipo di terra e il tipo di semi. L'acqua dello stagno conterrà microorganismi e uova di insetti...
Il prossimo passo sarà bersi tanta aranciata e mettere a confronto contemporaneamente diversi tipi di colonna terra-acqua.
Idea da qui.

Partecipo all' iniziativa di Palmy:  Powered by BannerFans.com


19 commenti:

  1. Grande! Mi sembra un ottimo esperimento... mette in gioco diverse scienze e diverse conoscenze... lo definirei quasi multimediale!
    lo so che non c'entra niente, ma vorrei sapere come si fa la composizione di foto che hai fatto... potresti dirmelo magari in privato?

    RispondiElimina
  2. Ma che bella idea, la farò con i bimbi durante le vacanze, visto che sono a corto di cose da fare :-)

    RispondiElimina
  3. Ottima idea ed eccellente risultato. Piccoli botanici crescono.

    RispondiElimina
  4. Che braaaaavi!!!! Veramente... scientificissimo, questo esperimento! Complimenti, io credo che non potrei mai farcela...

    RispondiElimina
  5. non ho parole: non ho capito bene neanche qullo che ho letto, figuriamoci farlo!!!

    RispondiElimina
  6. E' facilissimo farla... ve lo dice una pasticciona nata! Ed è anche divertente...

    RispondiElimina
  7. Forse, ma forse, nonostante il mio pollice "nero", forse ce la posso fare anche io!
    Mia figlia Chiara per il suo compleanno vorrebbe tanto una serra come quelle che ha visto a casa di due amichetti, ma io temo di riuscire ad accoppare anche i germogli nel terraio... comunque, passato il Carnevale ci proverò, magari con una delle bottiglie avanzate dalla sua festa di compleanno!

    RispondiElimina
  8. Ecco un'altra idea da pinnare per quando ci trasferiremo finalmente nella casa nuova (con un bel giardino per i piccoli!!)

    RispondiElimina
  9. Molto meglio questo della serra clementoni portata da babboNatale e che ora è piena di erbetta secca..
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio frigo ci sono semi di piante carnivore che da mesi aspettano di gonfiarsi...

      Elimina
  10. però...che brava, complimenti!
    ciao, carissima, buona serata

    RispondiElimina
  11. Lo faremo! Che voglia di verde di vitamini, di primavera!

    RispondiElimina
  12. @Giglio: grazie e anche a te!
    @Tatiana: una voglia matta!

    RispondiElimina
  13. esperimento bellissimo! mi hai ricordato che dovrei tirare fuori il mio germogliatore :)

    RispondiElimina
  14. L'orticino in bottiglia è troppo forte!!!

    RispondiElimina
  15. @paroladiLaura: non sapevo nemmeno che esistesse un germogliatore! Però tra un po' pianteremo le zucche...
    @Roberta: giusto giusto per una porzione di insalata :)

    RispondiElimina
  16. Ma è proprio vero che l'orto in casa si può fare! Mi sembra un'idea geniale.

    RispondiElimina
  17. meraviglioso!!! quindi non c'è bisogno di annaffiare? fa tutto da sola? allora fa per me!! baci

    RispondiElimina
  18. Ma che gran figata! Questo è anche meglio dell'hotel per lombrichi! (Io sto leggendo a ritroso, abbi pazienza!)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...