domenica 24 luglio 2011

Adesso scrivo un post. (Un dolcetto tira l'altro).



- Cara rilassati: stasera, alla cena, ci penso io!
- Che bello! Quasi quasi, accendo il computer e scrivo sul blog.
Click.
Tic tic tic tic...
- Mamma?
- Mmmh... dimmi.
- Visto che sei lì seduta a non fare niente, mi leggi una storia?
- Veramente, non è che non sto facendo niente, sto scrivendo sul blog... ti leggo la storia quando ho finito.
- Va bene. Allora aspetto qui, seduto vicino a te.

Tic tic tic tic...
- Cara, dove sono le cipolle?
- Cosa? Cipolle? Al solito posto.
- Ah è vero, eccole qui.

Tic tic tic tic...
- Mammaaa!
- Dimmiii!
- Manca la cartaigenicaaa!
- Solito postooo!
- Ma io non posso alzarmiii!
- Arrivooo! (Sgrunt, non capisco perché chi finisce la carta non metta MAI un rotolo nuovo...)
- Scusa cara, dicevi a me?
- No, no... (non ho voglia di discutere, voglio scrivere il post).

Tic tic tic tic...
- Cara?
- Che c'è?
- Non trovo le uova...
- Solito posto.
- No, cara,  proprio non ci sono! Vieni a vedere.
- Eccole qui che ti stanno guardando. Dal solito posto. (Maschi...non trovano mai nulla!)
- Cara, dici a me?
- No, no... (non ho voglia di discutere, devo scrivere il post).

Tic tic tic tic...
- Elia, fermo lì con la tastiera!
- Ma-ma, me-me!
- Elia, non picchiare sulla tastiera!... ELIA, NO!
- Ta-ta!
- AAARGH!
- Cara! Che succede?
- Mamma! Che c'è?
- Che pasticcio! Elia mi ha pubblicato quella specie di abbozzo di post!
- Tutto qui? Ci hai fatto prendere uno spavento! Mi sembri un po' nervosa, cara... sarà la fame. Vieni, ho preparato un'ottima cenetta... (cioè, almeno lo spero: volevo cucinare una frittata, ma mi sa che ho inventato un nuovo piatto)...

30 commenti:

  1. Consolante leggere che non accade solo a me...questa somiglianza mi fa sorridere e mi consola!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. decisamente consolante questo post!noi mamme non possiamo proprio avere 10 minuti solo per noi, totalmente solo per noi! un bacio

    RispondiElimina
  3. E quando li mettiamo a letto ci sono l'ultima pipì, l'ultimo bicchiere d'acqua, il mostro sotto al letto... :)

    RispondiElimina
  4. Ecco perchè io scrivo alle 3 di notte!

    Aspettiamo il post sui dolcetti ;)

    RispondiElimina
  5. @Tri: dovrò farlo anch'io... ora che il piccolo dorme da solo tutta la notte (evviva evviva)!!!

    RispondiElimina
  6. esatto! anch'io scrivo di notte...raramente lo faccio di giorno, pena dover rileggere 3000 volte quello che scrivo!

    RispondiElimina
  7. mi consola il fatto che non è solo il mio di marito che non trova le cose che stanno sempre al solito posto! secondo lui io mi diverto ogni giorno a cambiare posto ai calzini che lui non trova mai! Per fortuna ilm mio neanche ci prova a cucinare! buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  8. Ih ih ih.... Che ridere!
    Siamo tutte nella stessa barca (perfino ora, da dietro: mamma voglio l,acquaaaaaa.......)
    :))))

    RispondiElimina
  9. Ripeto gli altri commenti...ma non posso proprio farne a meno!....proprio tutti e tutto uguale...accidenti però adesso devo correre a comprare la carta igienica!!!

    RispondiElimina
  10. eheh vedo che questo post potrebbe essere scritto da oguna di noi!!

    Mal comune mezzo gaudio!! ;D

    RispondiElimina
  11. ha ha..ma noi ce la possiamo fare!!! che piacere leggere tutti 'sti commenti...tutte nella stessa barca!

    RispondiElimina
  12. E' bellissimo, quando scriverò il prossimo post saprò di non essere sola...

    RispondiElimina
  13. Ehi ma sembra la vita a casa mia!!!!...Ma sai, come dico io Lamammaèsemprelamamma...senza lei nessuno sa fare niente!!!!ah ah ah

    RispondiElimina
  14. non è un caso che sono al pc in pieno pomeriggio solo in queste settimane che gnomo è in vacanza dai nonni...;)

    RispondiElimina
  15. ma il piatto nuovo qual'era? :-)

    RispondiElimina
  16. Da me sta succedendo più o meno la stessa cosa mentre cerco di leggere il tuo...Un abbraccio solidale!

    RispondiElimina
  17. Ti ho scoperto ora, passando da elasti, incuriosita da quei 6 dico 6 cuori.
    Complimenti.
    Sei una gran donna!
    ;-)

    RispondiElimina
  18. @Stella: cipolle, uova, pomodori, olio il tutto strapazzato in una padella: un piatto all'Indiana Jones, ha detto lui! :)
    @Gaia: benvenuta! (grande no... comunque grazie!)
    @Tutte le mamme blogger: abbraccio solidale! :)

    RispondiElimina
  19. Ma tu Barbara niente nauseee maiii in 4 gravidanze? non mi dire no che rosico!!! :-D

    RispondiElimina
  20. Hem.... scenette vagamente conosciute. Certo che avere piu dell'80% di popolazione maschile in casa non e' proprio il massimo.....ma funzionano tutti allo stesso modo????? Beh, almeno ti diverti fuori casa! :D

    RispondiElimina
  21. Ciao!
    sono passata a trovarti, ti lascio un saluto veloce, alla prossima!

    RispondiElimina
  22. che bello non esser sola...baci baci(p.s.il tuo maritino rimette poi in ordine dopo aver cucinato le sue squisitezze?)

    RispondiElimina
  23. @Stella: ma non c'è una diceria per cui nausea=femmina? ;)
    @Mammadesign: ah,ma mi diverto lo stesso anche in casa. Sto affinando l'arte della pazienza...
    @Giglio: ciao e grazie per essere passata!
    @Valeria: a volte sì, a volte no...

    RispondiElimina
  24. Anche noi ci divertiamo. A leggerti! :D

    RispondiElimina
  25. Maaaaaassima solidarietà anche da parte mia!!!! Esattamente le stesse scene anche qui, sempre!!!!

    RispondiElimina
  26. :-O no non conoscevo questa diceria!!! E io che pensavo fosse maschio.. ora si spiega il perchè hai avuto la voglia di farne 4!! ;-) Io ho già sentenziato: ok il 2 ma poi basta! Poca resistenza :-(

    RispondiElimina
  27. @Mammadesign: mille grazie!
    @MammaElly: insomma, siamo tutte nella stessa barca...:)
    @Stella: beh, ad ogni travaglio lo stesso pensiero:"Ma chi me lo ha fatto fare..."

    RispondiElimina
  28. deve esserci qualcosa di genetico nel maschio che gli impedisce di vedere le cose che sono sotto il suo naso!!

    RispondiElimina
  29. come attuale questo post! Soltanto quando tutti dormano si può scrivere in tutta traquillità. Buona giornata a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  30. che forza!! bellissima la tua famiglia! Ti seguiremo molto volentieri!
    Le donne di Cà Versa!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...