mercoledì 22 giugno 2011

gioielli 3 - non si può piacere a tutti


Diverse volte al giorno, una bianca Opel d'epoca scorrazza, scoppiettando allegramente, su e giù per la collina. Al volante c'è mamma 6cuori. Dai vetri dei finestrini si intravedono le faccine dei suoi figlioli: uno, due, tre, quattro.
Su e giù per la collina, verso la scuola, la casa di un amichetto, il parcogiochi, il supermercato.
Mamma 6cuori e la bianca Opel sono una coppia affiatata. In otto anni di vita insieme, mai un guasto, mai un meccanico.
Inconvenienti? Son quisquilie: qualche maleducata strombazzata, se si arranca su per una ripidissima salita; qualche piccolo allagamento del bagagliaio, in caso di forte pioggia; qualche vetro che non vuole spannarsi, quando il clima è troppo freddo e troppo umido.
Però l'altro giorno...
Andando verso casa, l'allegra Opel è passata davanti ad un gruppo di preadolescenti (età ingrata) e una frase, detta sghignazzando, è volata in aria, è entrata dai finestrini, è rimbalzata per tutto l'abitacolo.
- Mamma, che hanno detto quei signori?
- Mmmh, cosa? Non ho sentito.
- Ma se hanno urlato!
- Mamma, hanno detto:"Guarda che vecchia carriola che sta passando"!
- Mamma, che significa "vecchia carriola"?
- Mamma, ma si riferivano alla nostra macchina?

Sì, quei giovin signori si riferivano alla nostra macchina. Furtivamente, mi son data un'occhiata nello specchietto retrovisore... tutto d'un tratto mi sono sentita una "vecchia carriola" anch'io.

PS per Tri: no, cara Tri, questa volta non ho investito degli extraterrestri facendo una retro!  ;)
PS: partiamo!

15 commenti:

  1. Ma quando mai carriola?
    Giù le mani dalla opel capito?
    Ciao, carissima, ti lascio qui un bacio.

    RispondiElimina
  2. Ahahahahh noooo non si dice carriola!! Aaaa gli adolescenti!! Non ti scoraggiare mi raccomando! ;-)

    RispondiElimina
  3. ragiona sul fatto che i giovin di oggi non capiscono una mazza, soprattutto di auto d'epoca e il rispetto che si meritano.
    le vecchie carriole, quelle nuove se le mangiano a colazione, ricordalo.
    che siano auto o donne.

    RispondiElimina
  4. Ah ah ah
    gallina vecchia fa buon brodo...
    Kiara

    RispondiElimina
  5. hai ragione non si può piacere a tutti!
    L'importante è farsene una ragione e tirare dritto...ma non mi sembra tu abbia di questi problemi!:-)

    RispondiElimina
  6. Eh, quella è un'età difficile! Si sa.
    a me della tua auto piace soprattutto... la targa! ;)
    Buone vacanze che si avvicinano! Speriamo che tu riesca a riposarti e a fare il pieno di energia, e a divertirti, anche!

    RispondiElimina
  7. Le vostre avventure sono divertentissime! :-)

    RispondiElimina
  8. Tesoro, il vintage è di gran moda, è tutta questione di marketing ;-)

    RispondiElimina
  9. Nooooo, proprio carriola hanno detto?????
    Non sanno quello che dicono! (detto da una che e' andata in giro con una vecchia 500 per anni e si e' sposata a bordo di un maggiolone che andava a due all'ora!).
    E poi, scusa, hai spiegato ai tuoi figli il fascino delle cose "d'epoca"? Perfino una Ferrari nuova di zecca tra cinque anni e' gia' una macchina d'epoca! :D

    RispondiElimina
  10. Care amiche blogger, è sempre un piacere ricevere e leggere i vostri arguti commenti!
    In effetti io non mi curo di loro ma guardo e passo. I miei bimbi adorano l'opel e la macchina ancor più vecchia del papà (ma questa è un'altra storia...).
    Quando vedo degli adolescenti, mi si stringe il cuore al pensiero che tra qualche anno i miei adorabili tesori si trasformeranno in quegli strani esseri... Ma, mamme blogger, faremo fronte comune!
    Mi scuso ancora se non riesco a passare da alcune di voi e se mi sfugge qualche post interessantissimo, ma sono di preparativi per la partenza, con Elia frignone al seguito, mi rifarò quando torno!

    RispondiElimina
  11. Pure io avevo una vecchia Opel qualche tempo fa..quanti ricordi...quindi viva le vecchie Opel!!un bacione

    RispondiElimina
  12. i nostri figli, se saremo brave, non si trasformeranno negli adolescenti maleducati e sfacciati di adesso.
    e noi siamo brave.

    e ADORERANNO le auto d'epoca.

    RispondiElimina
  13. Viva le vecchie auto, basta che camminino! Per ora i miei figli le adorano...

    RispondiElimina
  14. assolutamente non si chiamano carriole ma auto d'epoca....e basta!!!!alla faccia degli adolescenti chiacchieroni....ecco!!!!!

    RispondiElimina
  15. ..la canzone di MIKA Grace Kelly dice disperatamente "why don't you like me without making me try??", ma trovo che il "non ti curar di loro ma guarda e passa" sia la strategia più giusta!
    E poi, il vecchio fascino delle cose di una volta, fatte per durare nel tempo dove lo mettono? I vecchi rumori metallici, le scosse violente dei vecchi ammortizzatori, i finestrini che si aprono con la manovella: vuoi mettere? buone vacanze!
    LDS

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...